Cronaca

Omicidio Scazzi, la Cassazione mette la parola fine. Confermato l'ergastolo per Sabrina e la madre Cosima


CRONACA Pochi minuti fa il verdetto da parte dei giudici della Suprema Corte. Confermate le pene stabilite in primo grado e in appello. Per Michele Misseri arriva la condanna a otto anni, mentre, per suo fratello Carmine c'Ŕ una riduzione.

Sull'omicidio di Sarah Scazzi sarÓ scritta la parola fine? Attesa per il verdetto della Cassazione


CRONACA Ultimo grado di giudizio per Cosima Serrano e Sabrina Misseri, condannate all'ergastolo in primo e secondo grado per l'omicidio della piccola Sarah Scazzi, avvenuto il 26 agosto del 2010. Michele Misseri intanto continua a dichiararsi colpevole.

Omicidio Sarah Scazzi. Ore decisive per Cosima e Sabrina


CRONACA Conto alla rovescia nel processo di secondo grado per l'omicidio di Sarah Scazzi. I giudici della sezione distaccata di Taranto della Corte d'assise d'appello di Lecce entreranno in camera di consiglio il 24 luglio prossimo per emettere la sentenza.

Delitto Avetrana. Dov'erano Cosima e Sabrina quando morý Sarah?


CRONACA Disposta una perizia d'ufficio per verificare la corretta interpretazione dei dati della consulenza tecnica del Ros di Lecce sulle celle telefoniche agganciate dai cellulari di Sabrina Misseri e di sua madre Cosima Serrano nel pomeriggio del 26 agosto 2010.

Processo Sarah. Le telefonate di Sabrina Misseri riapriranno il caso?


CRONACA Alcune intercettazioni telefoniche sono state lette nel corso dell'udienza del processo d'appello per l'omicidio di Sarah Scazzi. Le chiamate sono state fatte da Sabrina Misseri, la notte del 7 ottobre 2010, quando fu ritrovato il corpo della 15enne nel pozzo in contrada mosca.

Caso Sarah Scazzi. Cosima Serrano, in lacrime, prova a difendersi in aula


CRONACA La zia di Sarah Scazzi, condannata all'ergastolo in primo grado insieme alla figlia Sabrina Misseri, rompe il silenzio e per la prima volta prova a difendersi davanti alla Corte d'appello di Taranto. 'Abbiamo sempre fatto del bene'.

Omicidio Sarah Scazzi, da oggi il processo d'Appello


CRONACA Riparte oggi il Processo d'Appello sul caso di Avetrana, a quattro anni dalla scoperta del delitto. Il 20 gennaio 2015 scadranno i termini di custodia cautelare.
Pagine: 1 | 2 | 3